Una nascita caraterizzata dall'impegno
di GRAZIANO DELRIO

Sindaco di Reggio Emilia

Sono trent'anni spesi bene, quelli che il Centro permanente della danza Let's Dance festeggia in grandestile il 1° ottobre. Trent'anni
in cui entusiasmo ed energia non sono mai mancati e hanno portato a traguardi sempre più importanti, fino alla nuova e bella sede di via XX Settembre. Erano gli anni 80, anni che sembravano non lasciare il segno. Per il Let's Dance è stata invece una nascita  caratterizzata dall'impegno.Daallora sono state articolate discipline sempre nuove, per tutte le persone e tutte le abilità.
Quando diciamo infatti che Reggio è la città dei cento linguaggi, mutuando la filosofia di Malaguzzi sui cento linguaggi dei bambini, parliamo anche di una città in cui l'arte, la cultura, la musica, come il teatro e il linguaggio del corpo siano un'opportunità di in più, con uguale cittadinanza rispetto alla parola, per tutti i cittadini. Il Let's Dance ha al suo fianco migliaia di reggiani soci che hanno apprezzato le proposte e la possibilità di scelta del Centro offerte in tutto questo tempo. Lunga vita, dunque, eungrande augurio al Let's Dancee a tutti colorochehanno contribuito a fare questo polo così grande. Benvenuto nel cuore della città, in mezzo ai reggiani, per la vostra festa.